Biografia

 

Tommaso Pitton
Nato a Vicenza il 04 Novembre 1972, ha frequentato il Liceo Scientifico P. Lioy.
Si è laureato in Architettura presso lo IUAV di Venezia.
Ha cominciato a fotografare sviluppare e stampare durante il primo anno di Università seguendo il corsi di Disegno e Rilievo.
Ha seguito il corso di Fotografia del Prof. Italo Zannier con tesina fotografica su Edward Weston.
Finito il corso di fotografia ha lavorato per otto anni come assistente del fotografo Beppe Calgaro, specializzandosi in fotografia di moda ed industriale.
Nel 2000 si è iscritto all’ordine degli Architetti della Provincia di Vicenza ed ha cominciato a svolgere la professione di architetto.
Tra il 2000 ed il 2001 ha eseguito alcuni servizi fotografici di architettura (Torrione di Porta Castello a Vicenza, Jolly Hotel Tiepolo a Vicenza, Negozio di abbigliamento a Schio, etc.).
Successivamente si è dedicato principalmente all’architettura, alternando periodi in cui scattava solo per se stesso con periodi di inattività.
Nel Febbraio 2011 ha esposto per la prima in una personale intitolata “Carnevale e vita” presso lo spazio Galla Caffé di Vicenza.
A Maggio 2011 ha realizzato un servizio fotografico per la mostra “Un coro a tre voci” oggetti e architetture di De Pas D’Urbino Lomazzi organizzata dall’ISAI presso il Lanificio Conte di Schio, finalizzato alla pubblicazione di un catalogo fotografico della mostra.

Nel 2012 ha realizzato un servizio fotografico per i designer D'Urbino e Lomazzi alla Triennale di Milano durante il Salone del Mobile, cui ha fatto seguito una pubblicazione "I Protagonisti del Design" Hachette editrice, ed un servizio fotografico al Politecnico di Milano.

Collabora con alcuni artisti fotografando le loro opere attraverso una sua personale interpretazione  tesa non alla semplice illustrazione ma alla comunicazione delle emozioni che le opere trasmettono.


Risiede in Strada Ca’ Rossa 23, 30126 Venezia (Lido, loc. Alberoni).
Ha studio professionale in Strada della Commenda 132/D, 36100 Vicenza.

Esposizioni:

- Febbraio 2011 prima personale intitolata “Carnevale e vita” presso lo spazio Galla Caffé  

                                di Vicenza, presentazione critica di Marica Rossi.

- Luglio 2011    mostra collettiva intitolata “Sguardi” presso l’Ex Fabbrica Saccardo di

                               Schio (VI) presentazione critica di Laura Thiella.

- Aprile 2012    mostra/concorso collettiva d'arte "Croce, Risurrezione" presso il chiostro di

                               San Lorenzo a Vicenza (primo classificato) presentazione critica di

                               Marifulvia Matteazzi Alberti.

- Maggio 2012  piccola personale musicale nell’ambito del Vicenza Jazz Festival dal titolo

                               “Just beside” presso Bar Pegasus, presentazione critica di

                               Andrea Ruggero.

- Giugno 2012  selezionato per esporre a “Bloom 2, alla conquista dello spazio pubblico”

                               mostra a San Vito di Leguzzano (VI) sui pannelli pubblicitari del

                               Comune.

- Agosto 2012  personale “Zena, behind the corner” analisi socio-fotografica del centro

                              storico di Genova, presso Bar Pegasus di Vicenza.

- Ottobre 2012  “Ritratti nella città” a cura di Maria Lucia Ferraguti, Collettiva a cielo

                                aperto nel centro storico di Vicenza in occasione della mostra

                                Raffaello verso Picasso svoltasi in Basilica Palladiana.

- Febbraio 2013 Rassegna d’arte nella memoria del Beato Angelico. Collettiva presso il

                                palazzo delle Opere Sociali, a Vicenza.

- Maggio 2013  Mostra d’arte “Jazz Tracks“ all’interno del Vicenza Jazz Festival presso il

                               nuovo spazio espositivo Cantiere Barche 14 a Vicenza.